Passa sui riquadri per scoprire le foto 

Storie di Sposi

 

Fotografo Matrimonio Verona | Trento | Vicenza

MARCO

OGNI COPPIA HA LA SUA STORIA

Le emozioni non sono tutte uguali

Le persone non sono tutte uguali

Gli sposi non sono tutti uguali

Raccontare i momenti, gli attimi vissuti da ognuno di voi, in una giornata diversa da tutte le altre.

Ho voluto racchiudere in questa sezione una parte dei matrimoni in ordine casologico, scegliendo quelli che mi hanno trasmesso più emozioni e che a distanza di anni ricordo ancora perfettamente. Non vi è un matrimonio più importante di un altro perché, se osservati dal giusto punto di vista, ogni giornata è caratterizzata dalle sue particolarità e infinite sfaccettature.

Questo per raccontare il mio personale approccio lavorativo, in una delle più importanti giornate per ogni coppia.

Ho cercato di narrare il mio punto di vista ed il vissuto di ogni sposo e sposa: un micro storytelling per ogni giornata, che coniuga immagini, parole ed emozioni.

Matrimonio | Verona

Lucia e Gabriele

DATA MATRIMONIO

27 ottobre 2019

CERIMONIA

Madonna della Salute

Madonna di Dossobuono | Verona

RICEVIMENTO

Ristorante al Forte

Pastrengo | Verona

C'è chi vive la tensione con serietà e chi trasforma le proprie emozioni ridendo. E mentre Gabriele, sposo impeccabile, durante la cerimonia nella chiesa della Madonna della Salute assecondava l'agitazione con un aplomb da lord inglese, Lucia esternava la sua felicità come una scolaretta che ritrova le sue amiche dopo anni.

Una situazione divertente e contrastante con l'ambiente, che ha divertito sia gli invitati alla cerimonia che noi fotografi di matrimonio, intenti a catturare le diversità della coppia.

Il ricevimento al Ristorante al Forte, ha smorzato i nervosismi di entrambi gli sposi, facendoci capire che, tolta la trepidazione, anche Gabriele aveva la sua buona dose di scolaretto.

Matrimonio | Valeggio sul Mincio

Chiara e Nicola

DATA MATRIMONIO

27 maggio 2017

CERIMONIA

Santa Lucia ai Monti

Valeggio sul Mincio | Verona

RICEVIMENTO

Corte Marzago

Valeggio sul Mincio | Verona

"Ci vediamo direttamente da Chiara. E poi assieme a lei andremo a piedi in chiesa". Così mi aveva detto Nicola, prima del suo matrimonio nella chiesa di Santa Lucia i Monti a Valeggio sul Mincio (Verona), e così è stato. E' arrivato con la sua macchina di tutti i giorni, indossando Adidas verdi, personalizzate per l'occasione, ed assieme a Chiara (e le sua Converse bianche), si sono diretti assieme a tutti gli amici, mano nella mano fino alla chiesa. Due amici, con un gruppo di amici, nel giorno del loro matrimonio. Già! Chi non lo vorrebbe? Tranquillità, complicità nel giorno del coronamento. 

Un piccolo rinfresco con birra ghiacciata fuori dalla chiesa e una lunga tavolata, modalità sagra, per accogliere tutti i partecipanti al ricevimento, senza distinzioni.

Una festa, tanti amici, che ha coinvolto tutti, compreso me, fotografo del matrimonio.

Matrimonio | Ospedaletto

Silvia e Fabio

DATA MATRIMONIO

24 settembre 2016

CERIMONIA

Villa Quaranta Tommasi

Ospedaletto | Verona

RICEVIMENTO

Villa Quaranta Tommasi

Ospedaletto | Verona

Giovani casinisti in 500. E credo di aver detto quasi tutto! 

Era come essere ad una festa universitaria, dove far casino e divertirsi era alla base di tutto. E poi sì, nel mentre si dovevano anche sposare. Toccata e fuga, almeno la cerimonia. Non fraintendetemi, è stata una cerimonia vera, ma sembrava "avessero fretta" di far festa, (e se non erro, così mi avevano detto quando ho conosciuto Silvia e Fabio).

E' questo il bello di essere un fotografo di matrimonio, il sapere (o spesso capire), come andrà la giornata degli sposi, ed immaginarsi i momenti che si dovranno cogliere successivamente.

Poi com'è andata? Se non l'aveste capito, FESTA!

Matrimonio | Verona

Giorgia e Matteo

DATA MATRIMONIO

21 settembre 2019

CERIMONIA

Tomba di Giulietta

Verona

RICEVIMENTO

Ristorante al Forte

Pastrengo | Verona

E' difficile capire cosa pensano e cosa vogliono gli sposi durante l'engagement (termine tecnico scientifico che illustra quando fai la loro prima conoscenza). Perché si è ancora sconosciuti, si è un po' più chiusi e si fa fatica a dare fiducia ad uno sconosciuto. Ma poi ho capito... era una favola quella che stavano vivendo ed era una favola quella che avrei dovuto immortalare.

E così è stato. Sin dalla preparazione. La principessa che indossa l'abito, attorniata da amici, la piccola damigella e la tanto agognata agitazione. Il principe azzurro l'aspettava poco prima della cerimonia; un principe azzurro con una bottiglia di spumante però.

Poi come tutte le favole, il resto viene da sè. Sorrisi, felicità, lacrime, commozione ed il classico, vissero felici e contenti.

Matrimonio | Valeggio sul Mincio

Lara e Fabio

DATA MATRIMONIO

30 luglio 2016

CERIMONIA

Chiesa di San Marco Evangelista

Borghetto | Valeggio

RICEVIMENTO

Parco Giardino Sigurtà

Valeggio sul Mincio | Verona

Mi ricordo ancora come fosse ieri, mentre attendevo Lara e Fabio, per la consegna delle fotografie di matrimonio. "Scusa, ho avuto problemi con l'outfit" mi ha detto Fabio, per scusarsi del ritardo. Di solito le persone danno la colpa al traffico o al parcheggio, ma la sincerità paga dicono. E credo sia una delle principali doti di Fabio quella della sincerità. Sposo sincero che ha scelto Lara, la ragazzina eterna... la dama e il cavaliere. Stile e classe (Fabio) amalgamati alla perfezione con la bellezza e serenità di Lara. In una location d'eccezione, come il Parco Giardino Sigurtà, dove il fotografo di matrimonio (io), e tutto lo staff, si sono anch'essi divertiti a ritrarre la coppia in questo magnifico giardino! Fabio al volante della golf-car e Lara seduta dietro, ed il suo "Ciao ciao" sfilando davanti a fotografi e videomaker di matrimonio. 

E poi la festa... con la F maiuscola!

Matrimonio | Salizzole

Francesca e Marco

DATA MATRIMONIO

19 ottobre 2019

CERIMONIA

Chiesa di San Martino 

Salizzole | Verona

RICEVIMENTO

Villa Mattarana

 Verona

"...le foto che abbiamo visto, il tuo modo di fare in generale ci è piaciuto. Sensazioni a pelle difficili da spiegare..."

Così inizia la storia, e se fosse un film, direi amore a prima vista. Tra Francesca e Marco? Quello non lo so, non ho domandato, sono un fotografo di matrimonio discreto io... Ma questo è parte del messaggio che ho ricevuto dopo aver visto la prima volta Francesca e Marco, per parlare del loro matrimonio a Verona. E per un fotografo di matrimonio, una frase così, vale più di 1000 altre cose.

L'imbarazzo davanti ad una macchina fotografica è normale. Fa parte del mestiere del fotografo di matrimonio, mettere a suo agio le persone, o almeno, fa parte del mio modo di lavorare. Ed a quanto pare, con Francesca e Marco, il messaggio è arrivato subito.

Che poi, dov'è stato tutto l'imbarazzo? Perchè sì, era un matrimonio, ma organizzato con semplicità e tranquillità. Avete mai visto la sposa arrivare in anticipo di 15 minuti, e andare a farsi un giro in macchina per aspettare l'ora d'inizio della cerimonia di matrimonio? Nessuna tensione, (almeno non palpabile), nessun imbarazzo davanti alle macchine fotografiche, nessun corri corri, dai è tardi, andiamo qui, andiamo là.

Voglio usare la parola NORMALE, per questa giornata. Ma un "normale" bello. Avete presente quando organizzate qualcosa e riesce alla perfezione con naturalezza? Ecco, questi sono stati Francesca e Marco e la loro giornata.

Matrimonio | Caldiero

Martina e Riccardo

DATA MATRIMONIO

10 giugno 2017

CERIMONIA

Villa Prato 

Caldiero | Verona

RICEVIMENTO

Villa Prato 

Caldiero | Verona

...E un giorno decisero di sposarsi. Ed un giorno, Martina e Riccardo, chiamarono me come fotografo di matrimonio. Che in realtà, una volta conosciuti, ma anche dopo, durante la preparazione, la cerimonia, le foto assieme a loro, il ricevimento, il taglio della torta, la festa, mi domandavo e avrei domandato a loro: "Ma sicuri che voi non siete già sposati?". Complicità credo sia la parola chiave del tutto. E sì, erano sicuramente una coppia salda già prima del giorno del loro matrimonio a Villa Prato. Ma osservandoli durante tutta la giornata, ho capito anche, che tutto quello che facevano assieme, venisse fatto con la più bella naturalezza, che ogni coppia vorrebbe avere. Anche l'avessero ripetuto ogni giorno, anche si fossero sposati ancora, ancora e ancora, nei loro occhi ci sarebbe stata sempre quell'espressione, quella scintilla, quell'emozione, che avrebbe reso ogni nuova giornata appassionante, vera e fresca. E un po' di invidia in questi casi, ci sta sempre.

Ma tornando al mio lavoro da fotografo di matrimonio, quante volte mi capiterà ancora, che siano gli sposi stessi ad inventarsi le coreografie delle foto?

Una piccola favola, nella realtà quotidiana, che ho avuto la fortuna di immortalare come fotografo.

Matrimonio | Verona

Veronica e Massimiliano

DATA MATRIMONIO

01 giugno 2017

CERIMONIA

Chiesa della Santissima Trinità 

 Verona

RICEVIMENTO

Corte Poli

San Martino Buon Albergo | Verona

La beatitudine del giorno del matrimonio... conclusa la cerimonia. Perché a memoria, e riguardando le foto durante la preparazione, Veronica non aveva l'impeto di chi sta per andare a Gardaland. Il fine primario, nel mio lavoro, è mettere a proprio agio le persone, perché avere un paparazzo che ti segue tutto il giorno, non è una cosa naturale per la maggior parte delle persone. E mano a mano che si avvicinava la cerimonia, l'ansia cresceva, ma il viso di Veronica era sempre più disteso. Poi BOOM! "Piacere, mi chiamo Veronica e oggi mi sono sposata!" La timida ragazza che avevo visto prepararsi, si è trasformata in una "pazza" ragazza già sposata. Accompagnata da Massimiliano, durante questo giorno speciale, che sin dalla chiesa aveva dimostrato savoir-faire e controllo (e se non è così non fosse ha finto bene).

La festa, una vera e propria festa, dove tutti gli invitati non hanno indugiato nel partecipare con entusiasmo e trasporto, assieme agli sposi. Un momento, durante il quale, era tangibile, l'affetto e l'amore, incondizionato tra Veronica e Massimiliano, e tutti i sostenitori presenti.

Matrimonio | Montorio

Chiara e Angelo

DATA MATRIMONIO

08 giugno 2019

CERIMONIA

Pieve di Santa Maria Assunta 

 Montorio | Verona

RICEVIMENTO

Corte Pedrotta

Montorio | Verona

Un anello per domarli, un anello per trovarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli. Non proprio così, ma di anelli ce ne sono stati due, e la strada per raggiungere le varie destinazioni, era molto simile alla Terra di Mezzo.

E Chiara, un po' sì, sembrava una ninfa dei boschi, in abito bianco. Ma le similitudini si fermano qui. Perché ogni sposa, esterna le emozioni del giorno del matrimonio a modo suo, e Chiara aveva un modo tutto suo! Dimenticate la ninfa, la dea e la beatitudine dei mondi fatati. E immaginatevi una bambina di 8 anni, la mattina di Natale. Ma per scartare i regali con calma, e non fare troppo casino, ci vuole l'aiuto della razionalità e del sangue freddo. Doti di Angelo fortunatamente, altrimenti avremmo perso Chiara fuori dalla chiesa.

E cosa fa il fotografo di matrimonio in questi casi? Quello che faccio sempre, ma più di corsa per non perdere nessuna follia del peperino impazzito. E con un po' di spirito d'osservazione e intuito, si può cogliere l'emozione del momento.

Matrimonio | Monfumo

Lorella & Kristian

DATA MATRIMONIO

10 giugno 2018

RICEVIMENTO

Monfumo | Treviso

L'evento inaspettato... nessuno sapeva, ne si immaginava niente, tranne Lorella e Kristian e il fotografo di matrimonio, di questo evento speciale e particolare a Monfumo.

Un evento come altri, una festa, che Lorella e Kristian avevano organizzato, come tante altre persone, le quali a loro volta, avranno partecipato in passato ad eventi simili. Dress-code bianco, giorno e orario comunicato con largo anticipo, bellissima location, buffet, musica. A tutti sembrava una domenica, una domenica di festa.

In qualità di fotografo di matrimonio, (rigorosamente in bianco), devo ammettere fossi agitato ed in trepidante attesa. Perchè conoscevo il vero motivo per il quale ero stato chiamato. E seppur in ogni matrimonio vi siano dei momenti imperdibili e salienti, qui vi era qualcosa in più da catturare. Qualcosa di irripetibile e unico. La vera emozione del momento

Ed arrivò il momento in cui vennero fatti accomodare gli ospiti, vicino al gruppo musicale... sembrerò esagerato, ma ero teso anch'io, ed emozionato, come i miei Ospiti.

"Lorella e Kristian si sono sposati", disse la voce. Una semplice frase, che in pochi secondi, mutò le espressioni di tutti i partecipanti, più e più volte. Stupore, incredulità, meraviglia e infine gioia. Pochi istanti, irripetibili, che congelati nel tempo, raccontano quanto un semplice momento, possa scaturire emozioni, in tutti noi.

...e così tutti capirono, il perché di quella giornata estiva.

Matrimonio | Landeck

Sandra e Mario

DATA MATRIMONIO

15 giugno 2018

DATA MATRIMONIO

10 giugno 2018

RICEVIMENTO

Alpenrose Hochgallmigg Berggasthof

Hochgallmigg  | Austria

Una casa tra i monti, un fienile, paesaggi spettacolari, ed il giorno del matrimonio.

Sono tutti particolari degni di nota, che hanno trasformato 3 giorni di lavoro, in una vacanza in Austria. Perchè, come dice il detto: “Chi ama il suo lavoro non lavorerà neanche un giorno in vita sua”, e così è stato. 

Sicuramente affascinati e incuriositi dalle piccole diversità di un matrimonio Tirolese, e al tempo stesso, felici di provare qualcosa di nuovo. 

Sarà stata la location, sarà stata l'ambientazione, sarà stata che ci sentivamo in ferie, io e il team di fotografi e traduttori, siamo partiti da Verona con un sorriso ebete sulla faccia, pronti per questa nuova avventura. Avventura che non ci aspettavamo diventasse uno dei ricordi migliori di sempre.

E poi immaginate una piccola favola, ma nella realtà di tutti i giorni. Immaginate lo sposo, che apre i portoni in legno del fienile, cosciente, che dietro a quella porta, vi è la sua sposa. Immaginate gli sguardi e le emozioni che entrambi posso aver provato. E con questo ricordo dentro, immaginateli a passeggiare, in vallate aperte con panorami mozzafiato. E dietro le quinte? Ora, senza immaginare troppo, pensate a 2 fotografi e un videomaker, che uno dopo l'altro, chiedono a Giulia (la nostra traduttrice); "Cos'ha detto?", "Digli che...", "No scusa puoi ripetere?". Meglio immaginare la fiaba, che dite? Ed è quello che è stato raccontato dai nostri obiettivi, la storia di Sandra e Mario.

Matrimonio | Illasi

Valentina e Simonetta

DATA MATRIMONIO

29 settembre 2018

CERIMONIA

 Illasi | Verona

RICEVIMENTO

Corte Forziello  | Illasi

Alle volte le parole non servono, basterebbero le foto.

Perchè di matrimoni ce ne sono tanti, ma un'esperienza così, ti capita una volta nella vita. E non parlo della novità del matrimonio tra donne; siamo nel 2020!

Come tutte le storie, sono i personaggi a fare la differenza, e in questo matrimonio ad Illasi (Verona) la differenza c'è stata. E forse, ripensandoci, nemmeno le foto possono raccontare la verità sul 29 settembre 2018. Come fotografo di matrimonio, ho cercato di fare del mio meglio per descrivere la giornata e regalare i migliori ricordi alle due spose. Ma nulla, se non avervi partecipato, potrà raccontare l'emozione di quel giorno. E come sempre, quando fotografo un matrimonio, non sono io l'attore principale. Il fotografo di matrimonio lavora dietro le quinte, e passa inosservato, o almeno io voglio che sia così. Coglie i momenti che ritiene più importanti, raccontando non un matrimonio, ma QUEL matrimonio, scattando fotografie che descrivono le persone che stanno dietro al vestito, la loro personalità e le loro emozioni. E per fare questo, un po' bisogna entrare in sintonia con la coppia, altrimenti, una foto varrebbe l'altra.

Tutte queste sensazioni, queste emozioni, questi sentimenti, al matrimonio tra Valentina e Simonetta, erano palpabili, da tutti. Amplificate da quelle dei partecipanti, rendendo possibile, il coronamento di un sogno.

Matrimonio | Thiene

Adele e Luca

DATA MATRIMONIO

18 luglio 2015

CERIMONIA

Chiesa di San Pietro | Mare | VI

RICEVIMENTO

Castello di Thiene  | Thiene | VI

Luca, innamorato ed emozionato, Adele, innamorata e pazza.

Belli assieme, anche quando ci siamo incontrati per parlare del loro giorno del matrimonio. L'emozione è arrivata anche per Adele, durante lo scambio delle promesse, poi è tornata ad essere pazza.

Pazza sin dalla preparazione. La felicità fatta persona, sempre sorridente. Lei arrivò con un maggiolino bianco, ornato a festa, sorprendendo tutti con la sua disinvoltura e scioltezza. Preceduta da Luca, in sella ad una Vespa (o Lambretta, non ricordo), verde acqua, per raggiungere la caratteristica chiesetta scelta per l'occasione. Cavalcando in attesa della sua dama.

Probabilmente è stato in quel giorno che capii, da fotografo di matrimonio, che mettere due persone in posa, non faceva una bella fotografia, ma soprattutto, non faceva una VERA fotografia.

Perché Adele e Luca, e la loro complicità, seppur non a loro agio davanti ad un obiettivo, mi hanno permesso di immortalare momenti sinceri e bellissimi, catturando istanti veri e ricordi indelebili. Come già detto in altre storie, raccontando l'emozione del momento.

Matrimonio | Verona

Filippo e Michela

DATA MATRIMONIO

11 ottobre 2014

CERIMONIA

San Giorgio di Valpollicella | Sant'Ambrogio | VR

RICEVIMENTO

Antica Dimora del Turco | San Giorgio in Salici

La prima volta non si scorda mai. Il primo matrimonio per un fotografo. In realtà era il secondo, ma il primo da strutturato, seppur non sapessi precisamente cosa fare.

Filippo e Michela, erano già amici miei, e lo sono tutt'ora, per cui non posso che ricordare questo giorno, come il matrimonio di due miei cari amici, facendo più fatica a viverla come fotografo di matrimonio.

Io per primo ero un invitato, e come tale, ho vissuto la giornata con meno ansia, rispetto ad un matrimonio "normale". Più o meno la stessa differenza che c'è tra un aperitivo con una amica di sempre, e un aperitivo per un primo appuntamento. Credo di aver reso l'idea.

Quindi, non potendo raccontare in queste righe, di quando dopo qualche bicchiere, ho iniziato a distribuire le bomboniere degli sposi agli invitati, userò queste righe per ringraziare Filippo e Michela, per avermi dato questa grande opportunità. Sia di essere il fautore dei loro ricordi, dei quali sono rimasti molto contenti, sia di avermi dato il la nella mia carriera di fotografo di matrimonio.

Matrimonio | Verona

Nadia e Luigi

DATA MATRIMONIO 1 (Comune)

16 gennaio 2016

CERIMONIA

San Giorgio di Valpollicella | Sant'Ambrogio | VR

RICEVIMENTO

Tenuta Albertini | Zevio | VR

DATA MATRIMONIO 2 (Chiesa)

09 novembre 2019

CERIMONIA

Parrocchia di Santa Croce | Verona

RICEVIMENTO

Tenuta Albertini | Zevio | VR

In questo caso "non c'è due senza tre" non vale, anche se nel novembre del 2019, questo detto è stato ripetuto più volte da molti.

E mentre nel gennaio del 2016, seppur in sintonia con Nadia e Luigi, ero solo il fotografo del matrimonio, nel novembre 2019 ero più semplicemente Dario, che faceva le foto al loro matrimonio. Stessi sposi, stessi invitati, stessa location, stesso fotografo. E' stato un po' come ritrovare amici di vecchia data. Perché seppur entrambe fossero giornate solenni, sono sempre state vissute con disinvoltura e tranquillità da tutti.

Persone che vogliono festeggiare delle giornate così importanti, ma senza dimenticarsi che il divertimento è alla base di tutto.

Magari in futuro rivedrò Nadia e Luigi per le nozze d'argento. Per ora sono contento di essere stato il loro fotografo di matrimonio, per due volte consecutive, e se davvero non c'è due senza tre, ben venga!

Matrimonio | Castel d'Azzano

Sara e Nicola

DATA MATRIMONIO

07 novembre 2015

CERIMONIA

Chiesa Santa Maria Annunciata | Castel d'Azzano

RICEVIMENTO

Hotel e ristorante Al Fiore | Peschiera d G| VR

Mi viene già da ridere al pensare quando Sara leggerà questa mia descrizione del suo giorno di matrimonio, e le parole che potrei prendermi se sbaglio qualcosa. Ma del servizio fotografico e del nostro operato di fotografi di matrimonio è sempre stata contenta, per cui non dovrei preoccuparmi troppo.

Non so se avete presente più o meno, lo standard di agitazione delle spose, nel giorno del loro matrimonio. Ecco, dimenticatevelo. Perché Sara non lo era. Diciamo che è più di indole casinista, sommate la felicità del giorno e fatevi un idea. Così dalla preparazione alla festa serale, con una piccola pausa (perché non poteva fare altrimenti), durante la cerimonia. E capisci, che una coppia è fatta per stare assieme, quando li vedi bene insieme, in qualsiasi circostanza e pensi: "questi si sono trovati".

Professionalmente è stato il matrimonio più casinista che abbia mai fatto. Sara, Nicola ed un vivace ed assortito gruppo di amici fedeli, che davano del filo da torcere a noi fotografi di matrimonio. Ricordo come fosse ieri il giro notturno per Peschiera, durante il quale mi sono chiesto più volte se fossi ad un matrimonio o ad un addio al celibato/nubilato.

Ma sono queste le differenze che fanno sì che un matrimonio sia diverso dall'altro, che permettono al fotografo di matrimonio, di raccontare sempre una storia diversa. Differenze e che a distanza di anni, ti fanno ricordare con un sorriso sulle labbra, il matrimonio di Sara e Nicola.

Per concludere ci sarebbe da raccontare l'aneddoto di dove secondo Sara, non avrebbe dovuto parcheggiare la macchina l'autista sotto casa sua, ma probabilmente rimarrà una leggenda metropolitana...

Matrimonio | Bovolone

Sofia e Michele

DATA MATRIMONIO

30 dicembre 2011

CERIMONIA

Comune di Bovolone | Verona

RICEVIMENTO

Villa Ormaneto | Cerea | VR

Poche ore prima di scrivere queste parole, ho mandato un messaggio a Sofia chiedendole: "Perché all'epoca mi hai chiesto di fare il fotografo al tuo matrimonio?" La risposta è stata: "Me l'hai chiesto tu di farlo", e ovviamente le avevo detto che l'avrei fatto gratis. Già! Perché, il matrimonio tra Sofia e Michele è stato il primo in assoluto di sempre per me. Volevo provare e capire se sarei stato in grado. Una sorta di test per me, e una dimostrazione di fiducia da parte loro. E se dopo 9 anni, sono tra i miei migliori amici, o sono rimasti contenti o sono tanto tanto gentili.

Poi, sinceramente, non ho molto da raccontare su questa giornata. O più precisamente non mi ricordo niente. Prova o non, sempre un matrimonio e volevo portare a casa, sia per me che per loro, delle belle fotografie. Quindi, avevo più ansia io della sposa e, a parte l'ansia non ricordo molto.

Come tutte le cose, la prima volta non si scorda mai, ma ognuno ricorda un dato momento della propria vita in base alle proprie sensazioni che ha provato. E l'ansia, come detto la ricordo bene.

Detto ciò, ansia o non ansia, amici o non amici, sarò in debito per sempre con Sofia e Michele, per avermi aiutato a realizzare un piccolo sogno, che con il tempo è diventato un realtà.

Matrimonio | Monteforte d'Alpone

Monica e Stefano

DATA MATRIMONIO

11 agosto 2018

CERIMONIA

Chiesa Parrocchiale | Monteforte | VR

RICEVIMENTO

La Finestra sul Fiume | Valeggio SM| VR

Il Lord e la Damigella, sembrava fosse ansia ed invece era un calesse.

Perché diciamolo, Stefano aveva un pochino di ansia, a partire da mooooolti mesi prima del matrimonio. Con tanto di gruppo WhatsApp, che includeva tutti gli addetti ai lavori (fotografo di matrimonio, fiorista, catering, etc), chiamato da lui "Gruppo Ansia". Il preambolo non era dei migliori. 

Quindi immaginatevi la sorpresa nel vedere Stefano al mio arrivo in chiesa, calmo e rilassato. Monica l'avevo vista già durante la preparazione, e non avevo dubbi sarebbe andato tutto liscio. Una principessa è pur sempre una principessa. E una volta appurato che Stefano incontrato in chiesa, fosse lo stesso Stefano del "Gruppo Ansia", tutta la giornata è stata in discesa, per noi fotografi di matrimonio. Ho visto pochi sposi così sciolti davanti alle macchine fotografiche, seppur, come già detto, mettere a mio agio le persone è una priorità, per far vivere al meglio la giornata alla coppia. Sono sempre stati loro stessi, regalando a tutti i partecipanti una piacevolissima giornata.

Un detto dice:  "Scegli il lavoro che ami, non lavorerai neppure un giorno in tutta la tua vita", ma con due sposi così è ancora più bello! Che poi sarà stata l'esperienza, sarà stata la tranquillità indotta della giornata, ma personalmente, le loro, sono tre le migliori foto che abbia fatto ad un matrimonio.

Matrimonio | Verona

Chiara e Riccardo

DATA MATRIMONIO

19 marzo 2016

CERIMONIA

Tomba di Giulietta | Verona

RICEVIMENTO

Principe Amedeo | Custoza | VR

Che dire di Chiara e Riccardo... sicuramente qualcosa di bello. Perché anche Chiara era ed è una mia amica. E credo sia la sposa che mi ha ringraziato di più per le foto che le ho fatto, e lo fa tutt'ora a distanza di anni.

Quindi doppia soddisfazione, sia professionale che personale. Due piccioni con una sposa.

Un matrimonio tra amici lo si ricorda bene e con un occhio di riguardo. Aggiungete che le tempistiche sono state perfette, e abbiamo uno dei matrimoni che rivivo più volentieri. Ma al tempo stesso, sinceramente, non saprei cosa scrivere per rendere questa storia interessante. Perché nella mia testa già lo è, e mi limiterei a dire "Figata di matrimonio, alla fine ci si conosceva quasi tutti, parla con uno parla con l'altro, Chiara e Riccardo si sono lasciati trasportare dalla giornata, trasportando a loro volta tutti i presenti. Non mi sono nemmeno accorto di far foto, e poi, quando la giornata era giunta al culmine, prima che qualcosa diventasse routine, ciao a tutti e chi vuole continuare a far festa noi andiamo là". Ma questo non è uno scambio di opinioni su una chat di WhatsApp, è un sito professionale e dovrei elaborare un pensiero più profondo ed erudito. O forse no...

Matrimonio | Verona

Federica e Michele

DATA MATRIMONIO

21 aprile 2018

CERIMONIA

Santa Maria Immacolata | Verona

RICEVIMENTO

Al Confin le Piere | Verona

Quando le cose vanno così, sono sempre contento. Non parlo della storia e del matrimonio tra Federica e Michele, quello è ovvio, almeno durante quella giornata, si sa che ci sarà un SI da parte di entrambi. Parlo dell'amicizia che può nascere tra due sconosciuti, il fotografo e lo sposo, nel giorno del suo matrimonio.

Perchè, oltre al 21 aprile 2018 ed a qualche occasione precedente per parlare della loro giornata, non ci eravamo mai visti prima. Nessuna giornata di pesca assieme, nessuna infanzia passata nello stesso quartiere.

E siccome creare un buon rapporto con gli sposi, a mio avviso, è indispensabile, per metterli a loro agio, l'amicizia nata con Michele, mi ha reso felice, perchè significa che l'approccio lavorativo funziona.

E quindi è stato un matrimonio divertente per tutti, sposi e fotografi. Dalle foto nel furgoncino Volkswagen, a quando abbiamo dovuto spingere lo stesso furgone perchè non partiva più. Dallo scorrazzare tra le campagne, prima di arrivare alla location, alla degustazione di vini in cantina assieme agli sposi.

Federica e Michele, sono stati per me la conferma, che un buon rapporto con le persone è alla base della riuscita di un buon lavoro.

Matrimonio | Verona

Elisa e Marco

DATA MATRIMONIO

12 settembre 2015

CERIMONIA

Tomba di Giulietta | Verona

RICEVIMENTO

Corte Pellegrini | Verona

Matrimonio Rock and Roll, ma non credo sia nemmeno da specificare, le foto parlano da sè.

Indubbiamente un matrimonio che non si può dimenticare, e un matrimonio che rifaresti altre 100 volte! Lo stile e l'impronta che Elisa e Marco hanno voluto dare alla loro giornata, si poteva vedere ovunque. A partire dal vestito di lui, decisamente stiloso, e da quello di Elisa, che pur optando per una miss da sposa delle favole, ha mantenuto il carattere della giornata. Ma non siamo qui a parlare di outfit, ma bensì di matrimoni. Anche se, questo è uno dei classici casi in cui le immagini dicono più di mille parole.

Lascio dunque alla vostra immaginazione. 

Ovviamente nessuna tensione, ansia o imbarazzo. Una coppia vera e tranquilla che si è goduta la giornata assieme ad amici veramente contenti di essere li. E sicuramente non dimenticherò l'angolo del Photo Booth, che avevano scelto di avere, e le suggestive fotografie che tutti si sono fatti.

Matrimonio | Crotone

Francesca & Ivan

DATA MATRIMONIO

23 giugno 2018

CERIMONIA

Santuario di Madonna di Mare

Cirò Marina

RICEVIMENTO

Hotel Residence Il Gabbiano

Cirò Marina

Partiamo dalle cose meno leggere, per me e il mio staff almeno.  11 ore di viaggio non stop da Verona a Cirò Marina in notturna. Ma per lavoro si fa anche questo, e soprattutto, per gli amici si fa di tutto.

Francesca e Ivan di fatti, sono miei cari amici, e come vuole la tradizione, sono stato scelto io come fotografo di matrimonio. Ed ero (e lo sono tutt'ora), felice della scelta fatta. Sia perchè fare il fotografo di matrimonio ad amici gratifica, sia perchè essere il "mandante" dei loro ricordi futuri, lo ammetto, ti crea un po' di ansia. Ma l'ansia quella sana.

Ansia che è sparita nel momento stesso in cui siamo arrivati a Cirò Marina. L'arrivo al mare è sempre l'arrivo al mare. L'accoglienza degli amici è sempre l'accoglienza degli amici. Il fare 1000 km, è sempre fare 1000 km.

E il mattino dopo, toc toc, l'ansia tornò; città nuova, location nuova, persone nuove e usi e costumi nuovi.

Forse l'ho già spiegata qual è la differenza tra un matrimonio di persone che conosci bene e persone che non conosci e frequenti abitualmente.  Il senso di responsabilità raddoppia perchè hai a che fare con due pensieri contemporaneamente: "farò un bel lavoro" e "farò un bel lavoro per Francesca e Ivan", e come ben sapete l'opinione delle persone importanti è a sua volta più importante (giusto o sbagliato che sia).

Non avevo mai fatto un matrimonio al sud, e stereotipi a parte, qualcosa di vero c'è. Il calore, sia ambientale che umano!

E poi, per carità, una piccola chiesetta storica vista mare, un buffet di pesce appena pescato, un trionfo di dolci in una tavolata di 10 metri... sarebbe vano cercare di descrivere tutto ciò.

Quindi com'è andata a finire? Come dissi a Francesca, felicissimo di essere stata la persona che ha potuto immortalare un evento così generoso nella sua interezza, ma dispiaciuto di non averlo potuto assaporare da semplice ospite.

Da noi si dice "non te pol aver, ovo gallina e cul caldo"

Dario Manfrinati | CF: MNFDRA80R20L781R | P.IVA: 04523610238 | info@dariomanfrinati.com | +39 347 07 69 419 | Verona | Trento